Centri di ascolto

Centri di ascolto - caritas tortona

I nostri centri di ascolto

La Caritas diocesana di Tortona garantisce con i centri di ascolto il proprio servizio all’interno di un territorio molto vasto grazie a quattro centri d’ascolto a Tortona, Novi Ligure, Voghera, Broni e un gruppo caritativo a Stradella che, a loro volta, coordinano tre asili notturni, tre sportelli di orientamento al lavoro e altri servizi socio-assistenziali.

Tortona

Il centro di ascolto di Tortona

Nato nel 2001 per volere di Mons. Remotti oggi è la sede centrale della Caritas Diocesana. Situato a fianco della Curia Vescovile in Via L. Perosi, 3, il Centro d’Ascolto è gestito da AGAPE Cooperativa sociale Onlus, animato dai volontari dell’associazione A.VO.CA.TO. (Associazione Volontari Caritas Tortona) e coordinato dagli operatori della Caritas Diocesana. Il Centro si occupa di orientare ai servizi caritativi tortonesi (pacco alimentare gestito dalle volontarie dell’Opera S. Vincenzo, mensa del povero presso i Frati Cappuccini, vestiario presso la Casa di accoglienza e asilo notturno per il periodo invernale gestito dall’Associazione Matteo 25) e animare lo sportello lavoro raccogliendo candidature e facendo incontrare la domanda con l’offerta, in particolare per le badanti.

 

Inoltre, qui prendono vita le attività Caritas più importanti: progettazione, microcredito, riunioni di equipe, seminari di formazione, comunicazione con Caritas Italiana, oltre che il coordinamento di tutti i Centri d’Ascolto Caritas della Diocesi. Qui si trovano anche gli uffici della Fondazione Anti Usura S. Martino.

Servizi

  • relazione di aiuto
  • sportello badanti
  • orientamento ai servizi socio assistenziali della città
  • colloqui con la Direzione

Informazioni

Centro d’ascolto Caritas Tortona – Via L. Perosi, 3 – 15053 Tortona (AL)
Centralino: 0131-867350
Fax: 0131-822963
e-mail: direzione@caritastortona.it

Orari

Il Centro d’ascolto di Tortona è aperto lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 9.00 alle 12.00. Durante gli altri giorni, gli operatori ricevono su appuntamento.

Referenti

Direttore Caritas Diocesana
direzione@caritastortona.it
Microcredito e Fondazione Antiusura S. Martino
morgavi.v@caritastortona.it
Amministrazione
amministrazione@agapetortona.it
Agape Cooperativa Sociale Onlus
direzione@agapetortona.it
Area Sociale
sociale@agapetortona.it

Novi Ligure

Il centro di ascolto di Novi Ligure

Il Centro di Novi Ligure è nato nel 2006 per volere del Vescovo Mons. Martino Canessa e del Direttore della Caritas diocesana allora in carica Don Giuseppe Bruniera. Il Centro è animato da 3 volontari e da un’operatrice Caritas. L’attività più importante è l’orientamento ai servizi socio assistenziali della città (pacco alimentare inter-parrocchiale, mensa del povero e vestiario).

Come presso il Centro d’Ascolto di Tortona, anche a Novi Ligure l’attività più vivace è rappresentata dallo sportello badanti dove domanda e offerta si incontrano e molto spesso si traducono in nuovi posti di lavoro. Il Centro d’Ascolto di Novi Ligure è molto attivo anche su due fronti: l’animazione nelle scuole con il progetto Diverso Me e il gruppo di auto mutuo aiuto sull’elaborazione del lutto e della perdita Perdersi per ritrovarsi.

Servizi

Nel Centro d’Ascolto di Novi, le attività svolte dai volontari e dagli operatori sono le stesse degli altri Centri diocesani:

Informazioni

Centro d’ascolto Caritas Novi Ligure, C.so Piave, 51 – 15067 Novi Ligure (AL)
Centralino: 0131-867350
Locale: 0143-746214
Fax: 0143-746214

Orari

Il Centro d’ascolto di Novi Ligure è aperto il lunedì dalle 15 alle 17.30 e il mercoledì dalle 14.30 alle 17.30.

Voghera

Il centro di ascolto di Voghera

Il Centro d’Ascolto di Voghera vanta una storia particolare: nato grazie alla sinergia fra i parroci della città questo Centro d’Ascolto vicariale dal 2008 rappresenta un importante punto di riferimento per i bisognosi. Il piccolo ufficio che per 4 anni ha animato la Via Cagnoni, nei pressi della stazione, da novembre 2011 si è spostato all’interno della Casa della Carità, una struttura di housing sociale nata allo scopo di rispondere all’attuale emergenza abitativa della città e dei comuni limitrofi.

Servizi

Nel Centro d’Ascolto di Voghera, le attività svolte dai volontari e dagli operatori sono le stesse degli altri Centri diocesani:

Informazioni

Centro d’ascolto Caritas Voghera – Casa della Carità, Via Carlo Emanuele III, 45 – 27058 Voghera (PV)
Centralino: 0131-867350
Locale: 0383-40419
Fax: 0383-361454
e-mail: cacocciola@caritastortona.it

Orari

Il Centro d’ascolto di Voghera è aperto dal martedì al venerdì, dalle 9.00 alle 12.00; durante gli altri giorni, gli operatori ricevono su appuntamento.

Referenti

Broni

Centro di ascolto di Broni

Questo Centro d’Ascolto è nato nel 2009 su iniziativa di Monsignor Mario Bonati e grazie alla disponibilità di Piera Vercesi, ex Responsabile provinciale delle ACLI. Il Centro d’ascolto è oggi un vivace sportello lavoro per badanti e un importante punto di riferimento. Oltre allo sportello badanti, il Centro d’Ascolto, gestito complessivamente da 5 volontari, orienta agli altri servizi socio assistenziali della città e fa da filtro per le domande di pacco alimentare, concretamente soddisfatte 1 volta al mese dall’Associazione Pane di S. Antonio, gestita da volontarie legate alla Parrocchia S. Pietro Apostolo.

Servizi

  • relazione di aiuto
  • orientamento ai servizi socio assistenziali della città
  • sportello lavoro
  • distribuzione abiti
  • aiuti per mamme e bambini

Informazioni

Centro d’Ascolto Caritas Broni – Basilica S. Pietro Apostolo, Piazza S. Francesco d’Assisi, 12 – 27043 Broni (PV)
Tel./Fax: 0385.56100 – Cell: 339.6293810

Orari

Il Centro d’Ascolto di Broni è aperto il martedì, dalle 10.00 alle 12.00.

Referenti

Piera Vercesi ed Emilio Gallopin

Don Mario Bonati (Parroco Basilica S. Pietro Apostolo)

Stradella

Centro di ascolto di Stradella

Il Gruppo caritativo “Il pane quotidiano” è nato nel 2000 su iniziativa di Don Bruno Bottallo. Quello che all’inizio era uno scantinato nei pressi della Parrocchia SS. Nabore e Felice a Stradella (PV), dal 2007 è diventato un vivace punto di riferimento animato da ben 20 volontari che si alternano nei 2 giorni di apertura. Il Gruppo si occupa soprattutto di distribuzione pacchi alimentari, vestiario, pannoloni per bambini e orientamento ai servizi della città.

Pur non avendo ancora terminato il percorso di accreditamento per diventare Centro d’Ascolto diocesano, questo gruppo lavora già seguendo il metodo Caritas e affianca all’erogazione di beni di prima necessità, anche la relazione d’aiuto attraverso l’ascolto attivo.

Servizi

  • relazione di aiuto
  • orientamento ai servizi socio assistenziali della città
  • distribuzione pacco alimentare
  • aiuti per mamme e bambini

Informazioni

Gruppo Caritativo di Stradella – Parrocchia SS. Nabore e Felice – Via Marconi, 27049 Stradella (PV)

Orari

Il Gruppo caritativo di Stradella è aperto il mercoledì, dalle 10.00 alle 12.00 e il venerdì dalle 17.00 alle 18.30(pacchi alimentari e abbigliamento).

Referenti:

Marisa Guarnaschelli

Don Pietro Lanati (Parroco)
Don Cristiano Orezzi (Vice Parroco)

Centro d’Ascolto medico di Tortona

Nuovo centro d’ascolto medico “Soter” di Tortona

La Caritas Diocesana di Tortona e l’Agape Cooperativa Sociale Onlus, consolidata la loro stretta sinergia, hanno avviato nel 2013 un Centro d’Ascolto Medico in centro a Tortona. Riscontrata nell’attività quotidiana dell’ascolto la difficoltà dei cittadini stranieri ad avvicinarsi ai comuni servizi medici di cura e di prevenzione sia per ostacoli linguistici, sia per ostacoli legislativi, è nato il desiderio di creare un Centro d’ascolto medico che si avvalesse della competenza di due medici professionisti, il Dr. Riccardo Prete e il Dr. Dino Cavanenghi, entrambi specialisti in chirurgia generale, regolarmente iscritti all’Albo dell’Ordine dei medici rispettivamente di Alessandria e Asti, la cui opera viene prestata in regime di assoluta gratuità. Da marzo 2016, il Centro d’ascolto medico si è trasformato in vero e proprio poliambulatorio, spostandosi nello spazio adiacente e dotandosi di macchinari specifici oltre che di specialisti di ogni genere.

I medici sono affiancati da un servizio di segreteria gestito dalle volontarie dell’associazione A.Vo.Ca.To., le stesse che operano presso il Centro di Ascolto di Tortona. Presso la sede, è presente una sala d’attesa e una sala dedicata all’ascolto medico, costituita da presidi sanitari per le consulenze. In questi anni, il Centro di ascolto medico tortonese ha registrato una notevole affluenza (per ogni paziente viene compilata una “scheda di ascolto” che viene poi registrata a computer e protetta da privacy) ed è cresciuto il numero dei medici che hanno scelto di affiancare i primi due al fine di offrire una consulenza sempre più specialistica.

Informazioni

Centro d’Ascolto medico – Via Emilia, 246 – 15057 Tortona (AL)
Tel: 0131-867878
Fax: 0131-822963
e-mail: direzione@caritastortona.it

Orari

Giorni di apertura al pubblico: Mercoledì e Venerdì 9.3011.30

Cosa sono i centri di ascolto

I centri d’ascolto sono il luogo deputato all’accoglienza e all’ascolto delle persone in difficoltà. E’ qui che gli operatori e i volontari Caritas si impegnano a comprendere le esigenze dei soggetti svantaggiati e li orientano ai servizi che meglio possono aiutarli, ad es. ambulatorio medico, servizi sociali del Comune di residenza, vestiario, sostegno per i neonati, servizi di supporto psicologico, etc…

Link utili: