Formazione e sensibilizzazione

formazione caritas tortona

Quando si parla di formazione e sensibilizzazione Caritas risponde con estrema concretezza.

La necessità di una formazione continua interna ed esterna, aperta non solo al proprio personale, ma anche alla cittadinanza, impongono un continuo aggiornamento non solo sulle caratteristiche del proprio lavoro come operatori sociali, ma anche e soprattutto come cittadini attenti, attivi e responsabili.

Percorsi di formazione

Periodicamente la Caritas diocesana organizza percorsi di formazione e sensibilizzazione destinati ai propri operatori, ai propri volontari e alla cittadinanza, valorizzando le risorse interne e invitando relatori competenti. Altre volte partecipa attivamente a percorsi di formazione organizzati da altri enti, sia istituzionali, sia inseriti nel circuito Caritas (ad esempio Caritas Italiana).

Le tematiche affrontate sono le più disparate e rispondono ad istanze registrate sul campo o proposte che arrivano direttamente dai volontari:
 

  • Immigrazione (leggi, sanità e servizi)
  • Dipendenze (sostanze e gioco d’azzardo)
  • Relazione di aiuto (il nostro impegno nell’ascolto attivo)
  • Essere volontari Caritas: incontri di orientamento
  • Carcere e reinserimento lavorativo e sociale di ex detenuti
  • Mamme e bambini
  • Essere volontari in carcere: ruoli da rispettare e normative
  • Arteterapia
  • Musicoterapia
  • Cineforum tematici
  • Gruppo di Auto Mutuo Aiuto sull’elaborazione del lutto e della perdita

Alla teoria si aggiunge anche la pratica

Visite presso strutture esemplari e incontri con altre Caritas affini (ad esempio quelle che fanno parte della Delegazione delle Caritas liguri di cui Tortona fa parte, oppure quelle geograficamente più vicine (Pavia, Vigevano, Alessandria).

Sui grandi numeri, sia per problemi economici, sia per impedimenti organizzativi, quest’ultima occasione formativa non sempre è possibile, ma una cosa è certa: almeno una volta all’anno, volontari e operatori Caritas e Agape si ritrovano tutti intorno ad un tavolo per creare comunità anche solo condividendo una cena o un’occasione conviviale. A volte questo semplice gesto vale più che diverse ore di formazione!

Download

Referenti per la formazione

dott.ssa Alessia Cacocciolacacocciola@caritastortona.it
dott.ssa Paola Fossatiserviziallapersona@agapetortona.it

Galleria